L’iPhone 5, ”abbastanza diverso dal 4”, a poche settimane dal lancio?

Nick Bilton del New York Times ha pubblicato ieri sera un articolo sull’iPhone 5 e sulle immagini trapelate delle cover Case Mate.

Inizia l’articolo dicendo che un impiegato Apple di cui non può fare il nome per la sua sicurezza lo ha informato che il lancio dell’iPhone 5 è imminente.

Secondo Bilton Case Mate potrebbe aver messo e poi rimosso dal sito queste immagini per farsi pubblicità, ma che, secondo ciò che sente da impiegati della Apple, queste cover seguono il design del futuro iPhone 5.

Altre fonti interne ad Apple gli confermano che il prossimo melafonino sarà ‘abbastanza diverso’ dal precedente in quanto al design. La stessa persona gli conferma inoltre la fotocamera da 8 megapixel ed il processore utilizzato, il dual-core A5 (già adottato dall’iPad 2). Bilton parla anche del chip NFC che dovrebbe venire integrato nell’iPhone presto, se non immediatamente.

Lele Buonerba

Annunci

Le cover per iPhone 5 di Case Mate rivelano un design più sottile ed un retro in alluminio

Come fa notare BGR, Case Mate, importante azienda che produce cover per smartphone e tablet, ha pubblicato una pagina con 6 nuove cover per l’iPhone (gli iPhone?) di prossima generazione, non ancora annunciato(i) da Apple. Andiamo ad analizzare le immagini delle cover comparse sul sito della Case Mate.

Come sostenevano molti rumors sull’iPhone 5 (o 4S), Case Mate disegna il prossimo gioiello di casa Apple dandogli una forma più sottile ed arrotondata, simile a quella dell’iPad 2, radicalmente diverso da quello della generazione più recente di iPhone. Non si vede niente della parte anteriore, ma possiamo notare il retro di alluminio, un materiale in uso da Apple per molti dispositivi e che molti rumors dicono che sarà il materiale del retro dell’iPhone 5.

Nota: le immagini sono state rimosse dal sito della Case Mate.

Lele Buonerba